Per la gioia dei fans, è arrivata la conferma ufficiale sui social dell’attore: Timothée Chalamet interpreterà Willy Wonka nel prequel de “La fabbrica di cioccolato”.

Il romanzo per bambini “Charlie and the Chocolate Factory”, scritto dal britannico Roald Dahl nel 1964, ha riscosso un enorme successo nel corso degli anni.

Numerosi sono gli adattamenti della storia che vede come protagonisti il piccolo Charlie Bucket e l’eccentrico Willy Wonka, fondatore e proprietario dell’incredibile fabbrica DI cioccolato.

Tra i più famosi, citiamo “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, film del 1971 diretto da Mel Stuart, che vanta nel cast Gene Wilder. O ancora, l’adattamento cinematografico del 2005, diretto da Tim Burton, con l’indimenticabile interpretazione di Johnny Depp.

La saga de “La fabbrica di cioccolato” prosegue, in realtà, con un secondo romanzo, intitolato “Il grande ascensore di cristallo”, ma non sarà questo l’argomento del nuovo film.

Warner Bros, produttore della pellicola “Wonka“, in uscita nel 2023, ha dichiarato che si tratterà di un prequel, ambientato prima delle vicende narrate da Dahl.

Johnny Depp come Willy Wonka, 2005

Timothée Chalamet: un Willy Wonka da palcoscenico

Parlando dei vari adattamenti del romanzo, sarà opportuno ricordare anche i musical ispirati alla storia di Roald Dahl.

Tra questi, l’adattamento operistico “The Golden Ticket” scritto dal compositore americano Peter Ash e dal librettista britannico Donald Sturrock.

La questione “musical” ci interessa particolarmente perché, stando alle notizie che abbiamo, Timothée Chalamet si cimenterà per la prima volta in una performance “teatrale”.

Vedremo, infatti, l’attore cantare e ballare sul grande schermo, in una vivida e mitica rappresentazione degli eventi che renderanno Willy Wonka l’indiscusso e geniale re del cioccolato.

Nelle foto pubblicate sul profilo Instagram di Chalamet, lo vediamo indossare l’immancabile giacca bordeaux e un cilindro in perfetto stile Cappellaio Matto.

Quali avventure attendono il giovane Willy, quali insormontabili ostacoli dovrà superare per diventare finalmente l’unico e inimitabile Signor Wonka?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.