Incredibile ma vero: il vaccino fa più paura del Covid stesso. Arrestato un uomo che vendeva su Internet un kit per infettarsi.

Sembra surreale la vicenda dell’uomo che vendeva online a circa 33 euro, un kit per ammalarsi di Covid: “Infettatevi e avrete il pass senza vaccinarvi”.

La notizia è stata riportata dai media olandesi che citano le informazioni rese pubbliche dalla Polizia di Stato.

L’uomo, prima arrestato e poi rilasciato, in attesa che l’indagine si concluda, è stato accusato di aver messo in commercio delle fiale contenenti il Coronavirus.

De Telegraaf ha riportato quanto riferito dal dipartimento antifrode del ministero delle finanze olandese (Fiod): non è ancora stato identificato il contenuto di tali fiale.

Il kit conteneva, oltre al flaconcino con un “distillato di Covid e di tutte le sue varianti”, anche un tampone domestico.

Kit per infettarsi: il Covid fa meno paura del vaccino

Tutta questa trovata è stata orchestrata per far sì che gli acquirenti si infettassero e che, una volta guariti, potessero circolare liberamente senza doversi sottoporsi al vaccino, perché ormai immunizzati.

All’agenzia di stampa olandese Anp è stato dichiarato da un portavoce della Fiod che il sospettato è stato momentaneamente rilasciato, perché non è sicuro che sia riuscito a vendere qualcosa.

Inoltre, anche se ci fosse riuscito, non è sicuro che le fiale contenessero davvero “Covid in boccetta formato tascabile”.

Qualora fosse così, invece, saremmo difronte ad  “una minaccia riprovevole per la salute pubblica”.

Il sito online in cui erano pubblicizzati i kit è stato comunque immediatamente chiuso e rimosso dalla rete, in via precauzionale.

L’aspetto più preoccupante della questione non è solamente il fatto che qualcuno stia cercando di far circolare il virus (per le più disparate ragioni) ma che ci siano persone disposte a mettere a rischio la propria vita.

Sul piatto della bilancia, considerano, evidentemente, meno rischioso il virus rispetto al vaccino.