Chi è l’uomo più ricco del mondo? La classifica aggiornata, ma gli italiano sono lontani dal podio

Con un patrimonio da ben 270 miliardi di dollari, Elon Musk si aggiudica il titolo di “uomo più ricco del mondo”: il fondatore di Tesla supera anche Jeff Bezos.

Chiude il 2021 coperto da una montagna d’oro Elon Musk, registrando un aumento del patrimonio di ben 114 miliardi di dollari, spodestando il fondatore di Amazon, che deteneva il primato dal 2020.

Musk è riuscito non solo ad aggiudicarsi il primo posto nella classifica dei Paperon de Paperoni, ma ha anche raggiunto il vertice della ricchezza nell’età moderna, al netto dell’inflazione.

Un risultato del genere era stato raggiunto in precedenza solamente da John D. Rockefeller.

Pur avendo perso la medaglia d’oro, Jeff Bezos mantiene salda la sua posizione in classifica, aggiudicandosi un secondo posto con la bellezza di 192 miliardi di dollari.

Il bronzo tocca invece al francese Bernard Arnault, proprietario di Lvmh, multinazionale leader nel mondo nel settore del lusso.

La classifica dei più ricchi del mondo: gli italiani lontani dal podio

Seppur lontani dalle prime posizioni, anche alcuni nostri connazionali si piazzano nella classifica dei più ricchi del mondo.

Tra gli italiani, non poteva mancara la famiglia Ferrero, che si aggiudica la 37esima posizione con un patrimonio di 35,9 miliardi di dollari.

Due scalini più in basso, al 39esimo posto, troviamo Leonardo Del Vecchio, con 34,5 miliardi di dollari, dopo aver registrato un guadagno di ben 9,75 miliardi.

Compare in elenco anche Silvio Berlusconi che, con un patrimonio di 8,77 miliardi di dollari, raggiunge la 301esima posizione.

La classifica mostra come la pandemia abbia davvero reso i ricchi sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri; se sommiamo, infatti, il patrimonio dei primi 500 tra i più ricchi, otteniamo ben 8,400 miliardi di dollari.

Tale quantità di denaro supera il Pil di ogni paese del mondo, eccezione fatta per Usa e Cina.