Secondo una notizia riportata dal The Sun, Meghan e Harry stanno attraversando un periodo di paura a causa di due intrusi nella abitazione.

Si tratta della mega villa del valore di 11 milioni di sterline situata a Montecito, in California. Si ritiene che la coppia e i loro due figli piccoli fossero a casa nel momento in cui sono scattati gli allarmi.

La polizia è stata allertata dei due intrusi in soli 12 giorni.

Cosa è successo

Il primo episodio è avvenuto il 19 maggio alle 17:44, giorno in cui i duchi di Sussex festeggiavano il loro anniversario di matrimonio.

La polizia di Santa Barbara è dovuto intervenire anche per un secondo episodio, questa volta avvenuto il 31 maggio alle 15:21. Quel giorno la coppia aveva lasciato la casa da poche ore per prendere un jet privato e tornare in patria in occasione del Giubileo di Platino della Regina.

Nonostante l’elevata sicurezza, i registri della polizia mostrano che negli ultimi 14 mesi ci sono state sei segnalazioni nella loro casa californiana.

Entrambe le chiamate a maggio sono state registrate come “intrusi”, “crimini di proprietà” e “circostanze sospette”. Durante la seconda chiamata, la squadra di sicurezza della coppia ha richiesto alla polizia documentazione su “un intruso che se ne è andato”.

I duchi hanno assunto negli Stati Uniti Christopher Sanchez, ex guardia del corpo di Barack Obama e Alberto Alvarez, ex capo della sicurezza di Michael Jackson.

Le accuse di Harry in UK

Harry avrebbe vinto il permesso per citare in giudizio il Ministero degli Interni poiché si sente poco al sicuro nel Regno Unito dopo che le sue guardie del corpo finanziate dai contribuenti sono state rimosse.

L’esperta reale Angela Levin afferma: “Forse Harry dovrebbe concentrarsi di più sulla sicurezza in California piuttosto cha fare lamentele sulla sua sicurezza in Gran Bretagna. Dopo due avvisi di intrusione in 12 giorni, sicuramente dovrebbe fare della protezione della sua famiglia negli Stati Uniti la sua priorità”.

Da ricordare che nella loro casa inglese chiamata Frogmore Cottage, ricevono protezione 24 ore su 24 dalla polizia armata, esattamente come la regina nella sua dimora di Windsor.