Questa sera su Italia 1 in prima serata andrà in onda il film “The Foreigner“, diretto da Martin Campbell, con Jackie Chan e Pierce Brosnan.

La pellicola è uscita nei cinema nel 2017, ma in Italia arrivò direttamente sulle piattaforme streaming.

The Foreigner: la trama

Al centro della vicenda Minh Quan, un uomo di origine vietnamita che gestisce un ristorante cinese nel cuore di Londra. La trama si infittisce quando la figlia di Quan viene coinvolta in un attentato in un centro commerciale, dove rimane uccisa.

Quan inizia a dare la caccia agli assassini per portare a termine la sua vendetta personale. Il gruppo terroristico si chiama “Authentic IRA“: Quan dovrà ricorrere all’aiuto di Scotland Yard oltre che del primo ministro irlandese Liam Hennessey.

Liam Hennessey stesso è però coinvolto nell’IRA, gruppo indipendentista irlandese, per tanto non aiuterà Quan in alcun modo. Quest’ultimo ricorrerà a minacce per ottenere le informazioni che vuole.

The Foreigner è basato su una storia vera?

Sin dall’uscita del film sono avanzate ipotesi che il film fosse basato su una storia vera: tuttavia non ci sono certezze al riguardo.

Tuttavia, il film è liberamente ispirato al romanzo di Stephen Leather “The Chinaman” del 1992.

The Foreigner: curiosità

Il film si sviluppa attorno ad un attacco terroristico che colpisce un centro commerciale nel centro di Londra. Nel febbraio 2016, mentre si stavano svolgendo le riprese di The Foreigner, la polizia di Londra aveva ricevuto segnalazioni rispetto ad un possibile attacco terroristico nell’area del Lambeth Bridge. In realtà si trattava solamente di un esplosione nel set di The Foreigner, fatta appunto per il film, ma non era stata segnalata alla popolazione londinese.

La canzone che accompagna i titoli di coda è stata cantata da Jackie Chan, il protagonista. Il film è stato girato nella sua interezza in versione digitale dal regista Martin Campbell, per la prima volta in tutta la sua carriera da regista.