Eurovision 2023, chi partecipa? Chi sono i favoriti? Dove vederlo in tv?

La sessantasettesima edizione dell’Eurovision Song Contest si terrà a Liverpool dal 9 al 13 maggio 2023. Questo show musicale, organizzato dalla European Broadcasting Union, è ormai un evento imperdibile e seguitissimo nel nostro continente. Vede sfidarsi i migliori cantanti dei paesi europei e non solo. La competizione è composta da tre serate, in cui gli artisti dei 37 paesi europei partecipanti si sfideranno nell’Arena di Liverpool. Il vincitore dell’edizione precedente è stato il gruppo ucraino Kalush, che ha vinto con il brano Stefania. Tuttavia, a causa del conflitto con la Russia, la manifestazione del 2023 si terrà nel Regno Unito.

Regole e criteri di partecipazione

Per partecipare all’Eurovision Song Contest, gli artisti devono presentare una canzone originale della durata inferiore o uguale a tre minuti che dovrà essere eseguita dal vivo. Il limite di persone che possono essere presenti sul palco durante ogni esibizione è di 6. Le emittenti dei paesi che fanno parte dell’European Broadcasting Union selezionano gli artisti che parteciperanno al contest. Per farlo presentano la loro scelta entro la metà di marzo di ogni anno. La selezione può avvenire attraverso i contest nazionali, lasciando al pubblico la parte più grande della scelta, o attraverso le etichette musicali senza coinvolgere il pubblico.

La competizione ha luogo in tre serate: la prima semifinale, organizzata per martedì sera, la seconda semifinale, organizzata per giovedì sera, e il gran finale nella serata conclusiva di sabato. A questa partecipano di diritto i Big Five, ovvero i cantanti che rappresentano Germania, Francia, Italia, Spagna e il Regno Unito. A queste si aggiunge anche l’artista del paese ospitante. Durante le semifinali, le votazioni vengono effettuate dopo ogni esibizione dal pubblico con il televoto. Durante il gran finale, voterà anche la giuria composta dai professionisti dell’industria musicale. Dopo ogni semifinale, ogni paese realizza una classifica a cui assegna 12 punti al primo classificato, 10 punti alla secondo, 8 punti al terzo, fino ad arrivare a 1 punto per il decimo classificato. Per la finale, i voti delle altre due semifinali saranno azzerati.

La novità dell’edizione 2023

Inoltre, una delle novità di questa 67esima edizione sarà la partecipazione degli spettatori di tutto il mondo al televoto. I voti dei paesi che non partecipano al contest figureranno come il voto di un unico paese. Infine, gli eventi e le iniziative legate al contest, inizieranno ad animare la città di Liverpool già nelle settimane precedenti.

I favoriti

La Svezia è al momento il paese favorito alla vittoria dell’Eurovision 2023, secondo i principali bookmakers, con la canzone Tattoo interpretata da Loreen. Quest’ultima aveva già vinto la competizione nel 2012 con la canzone Euphoria. La Finlandia con la canzone Cha Cha Cha interpretata da Käärijä si posiziona al secondo posto, seguita dalla Francia con La Zarra e la canzone Évidemment. Al quarto posto troviamo l’Ucraina con TVORCHI e la canzone Heart of Steel, mentre la Spagna si posiziona al quinto posto con Blanca Paloma e la canzone EAEA. La Norvegia segue al sesto posto con Alessandra e la canzone Queen of Kings, mentre Israele si piazza al settimo posto con Noa Kirel e la canzone Unicorn. Marco Mengoni, che concorre per l’Italia con Due Vite, si posiziona solo all’ottavo posto nella classifica dei favoriti alla vittoria dell’aggregatore di tutti i principali scommettitori. Al nono posto troviamo l’Austria con Teya e Salena e la canzone Who The Hell is Edgar, mentre al decimo posto c’è il Regno Unito con Mae Muller e la canzone I Wrote a Song.

Attenzione alle sorprese!

L’Eurovision Song Contest è alle porte e la Svezia, con la canzone Tattoo di Loreen, è il paese favorito alla vittoria secondo i bookmakers. Ma, come spesso accade, il risultato finale potrebbe riservare sorprese. Negli ultimi anni l’Italia è stata spesso data per favorita alla vittoria. Solamente nel 2021 ha però conquistato il primo posto del podio con i Maneskin. Ricordiamo con rammarico il caso di Francesco Gabbani, dato come superfavorito dai bookmakers nel 2017 con Occidentali’s Karma, ma che ha concluso solo al sesto posto. Pertanto, non bisogna dare nulla per scontato. Il voto del pubblico ha un peso gigantesco e la serata finale è quella più seguita. Ciò significa che qualsiasi sia il favorito dei bookmakers, il risultato potrebbe essere sorprendente. Ma questo è il bello dell’Eurovision Song Contest.

Dove vedere l’Eurovision Song Contest

La Rai ha l’incarico di trasmettere l’edizione 2023 dell’Eurovision Song Contest in Italia. La competizione si svolgerà in tre serate, con due semifinali che si terranno rispettivamente il 9 e l’11 maggio 2023. La finalissima si svolgerà invece sabato 13 maggio 2023. Le prime due serate andranno in onda su Rai 2 a partire dalle ore 21:00. La finale, invece, sarà trasmessa in diretta su Rai 1, sempre a partire dalle 21:00. La conduzione delle serate italiane sarà affidata a Mara Maionchi e Gabriele Corsi. La Rai offrirà la possibilità di seguire le serate in 4K tramite il canale Rai 4K (canale 210 di TivùSat o canale 101 del Digitale Terrestre). Per coloro che volessero seguire l’evento anche in mobilità, sarà disponibile lo streaming delle tre serate su RaiPlay, la piattaforma di streaming della Rai, nonché sul canale YouTube ufficiale dell’Eurovision, quest’ultimo senza il commento italiano.