L’attesa è finita per tutti i fan della Marvel, a partire dalla giornata di ieri mercoledì 4 maggio, è possibile vedere in tutte le sale cinomatografiche d’Italia il film “Doctor Strange nel Multiverso della Follia” (Doctor Strange in the Multiverse of Madness), due giorni in anticipo rispetto all’uscita negli USA, prevista per il 6 maggio.

Il 28esimo film dell’universo MCU, facente parte della Fase Quattro del franchise, vede di nuovo come protagonista l’amatissimo personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch, per la prima volta in un lungometraggio dedicato a lui dopo la pellicola del 2016.

La sceneggiatura definitiva della pellicola è stata riscritta nel 2020, la regia è stata affidata a Raimi nell’aprile di quello stesso anno.

Le riprese dovevano iniziare a maggio 2020 ma sono state rinviate più volte a causa della pandemia da Covid-19.

Il primo teaser trailer è stato usato come scena dopo i titoli di coda di Spider-Man: No Way Home, mentre un secondo trailer è stato pubblicato durante il Super Bowl, a febbraio 2022.

L’uscita nelle sale è arrivata circa un anno dopo rispetto alla tabella di marcia inizialmente prevista.

La Trama

La Marvel, come sempre, è stata molto attenta a far trapelare pochissimo della trama, in modo da mantenere altissima l’attesa e permettere il fiorire di numerose possibili teorie su cosa accadrà nella pellicola.

Da quel poco che è emerso, il film si svolge pochi mesi dopo gli eventi di “Spider-Man: No Way Home”.

L’ex neurochirurgo Stephen Strange, diventato Maestro delle Arti Mistiche dopo un incidente in auto, si ritrova a viaggiare nel Multiverso e con l’aiuto di vecchi e nuovi alleati, dovrà affrontare un misterioso avversario.

Il Cast

Benedict Cumberbatch è il protagonista, nel ruolo di Stephen Strange, altra figura chiave è Wanda Maximoff / Scarlet Witch, interpretata da Elizabeth Olsen .

Nel cast ci sono anche Chiwetel Ejiofor (nei panni di Karl Mordo, ex allievo di Strange ora suo nemico), Benedict Wong (nuovo Stregone Supremo e braccio destro di Strange), Rachel McAdams (nel ruolo di Christine Palmer, ex collega innamorata di Strange), Xochitl Gomez (è America Chavez, adolescente con l’abilità di viaggiare attraverso le dimensioni) e Michael Stuhlbarg (nel ruolo di Nicodemus West, un chirurgo rivale di Strange).