“Big Big World”: che fine ha fatto la cantante Emilia?

Dopo il suo debutto nel 1998 con il singolo “Big Big World” e aver raggiunto i vertici delle classifiche, tutti si chiedono che fine abbia fatto Emilia.

Il successo del brano fu uno shock per la cantante svedese, figlia del musicista jazz Thesome Mitiku. A quell’epoca studiava ancora storia economica all’università e lavorava come commessa in un negozio.

Ma ora seguiamo i passi della carriera della ragazza dalla voce così spettacolare ma che, purtroppo, abbiamo sentito ben poco negli anni.

Dal successo alla scomparsa dai riflettori

Il primo album è stato pubblicato dall’etichetta Universal, successivamente nel 2000, seguì il secondo intitolato “Emilia“. Tuttavia, non riscontrò lo stesso successo del primo e per questo motivo la cantante decise di accantonare la carriera musicale.

Per un periodo ha vissuto a Berlino dove ha studiato il tedesco e lavorato come presentatrice per un programma d’intrattenimento.

Nel 2001 ha condotto “Hits for Kids“, è qui che le viene proposta la produzione di un terzo album poi intitolato “Sma ord av kärlek“. Nel 2009 pubblica un altro lavoro ma questa volta in lingua inglese “My World“.

Durante il 2011 ha vinto il premio “Best Female Voice” alla Musikmesse tedesca e PGR LEA Live Entertainment.

Durante gli anni, ha spesso collaborato con altri artisti in programmi televisivi oppure ha duettato e scritto canzoni per altri cantanti.

Per chi non lo sapesse, Emilia ha anche cantato come corista nel pezzo “Everybody” di Dj Bobos.

Trai i suoi ultimi lavori c’è quello del 2012 quando ha firmato un contratto con la Warner Bros. Qui ha inciso il suo quinto e ultimo album “I Belong to You“, in collaborazione con Anders Hansson e Sharon Vaughn.

Dal suo sito ufficiale, dagli ultimi aggiornamenti emerge il lyric video della canzone “Bisou Bisou” del 2013.

Attualmente vive a Stoccolma con suo marito Lars Erik Anton Reveny e suo figlio.

Il nuovo gruppo tutto al femminile

Dalla pagina Instagram @emiliamitiku, sembrerebbe che quest’anno sia uscito ad aprile il primo singolo dopo tanti anni “Everybody’s free“.

Tuttavia, questa volta Emilia non è da sola bensì ha iniziato a lavorare in un gruppo tutto al femminile chiamato Super Fëmmes.

Il loro secondo singolo è uscito a giugno di quest’anno intitolato “Guilty Pleasure“.

Dai post su Instagram si vede che il gruppo si è anche esibito a Stoccolma, tutte vestite colorate e con una carica pazzesca.

Insomma, dopo tanti anni di stop la cantante è riuscita a riemergere e vedremo prossimamente se riuscirà a tornare ai successi di un tempo.