Donatella Rettore e i suoi 67 anni: quali sono le canzoni più famose dell’artista veneta?

Poco più di un mese fa, l’8 luglio 2022, Donatella Rettore ha compiuto 67 anni.

Nata a Castelfranco Veneto, la poliedrica artista ha iniziato la sua lunga attività sin dai primi anni settanta, nota per il suo look aggressivo e provocante, è state una delle prime cantanti italiane a non lasciare nulla al caso per quanto riguarda la sua immagine.

Rettore è anche considerata un’icona gay, grazie al suo supporto alla comunità LGBT nel corso degli anni.

Ma quali sono le canzoni per cui la ricordiamo? Andiamo a vederle assieme.

Le hit cult di Donatella Rettore

Nel corso della sua carriera la Rettore è stata una cantante che ha regalato veri e propri tormentoni alla musica italiana.

Di seguito ve ne proponiamo quattro, forse le hit più famose.

1. Kobra. Il testo di questo brano, pubblicato nel 1980, è stato scritto dalla stessa Donatella, mentre la musica è stata composta da Claudio Rego, l’attuale marito. Con questo singolo la Rettore si è aggiudicata il primo posto nella classifica donne del Festivalbar. Kobra fa parte dell’album Magnifico delirio.

2. Splendido Splendente. Con questo brano, pubblicato nel 1979 all’interno dell’album Brivido Divino, la Rettore sbarcò il lunario raggiungendo la popolarità commerciale. Il testo tratta il tema della chirurgia estetica in quel momento molto in voga. Di seguito un estratto del testo:

“Splendido splendenteL’ha scritto anche il giornaleIo ci credo ciecamenteAnestetico d’effettoE avrai una faccia nuovaGrazie a un bisturi perfetto
Invitante, taglienteSplendido splendente”

3. Lamette. Brano pubblicato nel 1982, all’interno dell’album Kamizaze Rock ‘n’ Roll Suicide. Nel 2006 è stato utilizzato come colonna sonora del film Notte prima degli esami.

 

4. Chimica. Nel 2002 con questo brano, presente nella riedizione dell’album Camuflage di Ditonellapiaga, ha partecipato alla settantaduesima edizione del Festival di Sanremo, dove ha cantato insieme all’esordiente Ditonellapiaga. Le due cantanti si sono posizionate 16° nella classifica finale. L’ultima presenza di Donatella Rettore alla kermesse della musica italiana risaliva a ventotto anni fa, nel 1994. In precedenza aveva partecipato anche nel 1974, 1977 e 1986. In totale per la Rettore sono cinque la partecipazioni all’Ariston.