Via dei Matti numero zero è una trasmissione televisiva italiana, prodotta da Rai Cultura in collaborazione con Ballandi e condotta dalla cantante, fotografa ed attrice italiana Valentina Cenni e dal musicista Stefano Bollani.

Nel corso del programma che va in onda su Rai 3 da lunedì a venerdì alle 20 e 15 e composto da puntate di 25 minuti l’una, Valentina Cenni e Stefano Bollani trattano diversi temi con un filo comune sempre ben presente: la musica. Ogni puntata vede un ospite diverso che racconterà il proprio rapporto con la musica.

Nel 2021, dopo la prima edizione di Via dei Matti numero zero, Valentina Cenni e Stefano Bollani hanno ricevuto il Premio Flaiano, come miglior programma culturale.

Chi sono i conduttori di Via dei Matti numero zero

Valentina Cenni: attrice teatrale, cantante, fotografa italiana e conduttrice televisiva è nata a Riccione, in provincia di Rimini, in Emilia Romagna, il 14 marzo 1982. Si è diplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica e successivamente alla Royal Academy of Dance di Londra. Valentina è un talento talento della recitazione ma ha lavorato anche come regista. In teatro ha recitato, tra le oltre opere, in “L’Avare” (2003), “Il gabbiano” (2003), “The Beggar’s Opera” (2004), “Woyzeck” (2005), “La Gilda” (2012), “Nessun luogo” (2016) e la “Regina Dada” (2016).

Stefano Bollani: nato a Milano, in Lombardia, il 5 dicembre 1972, ma cresciuto a Firenze, in Toscana, è un compositore, pianista, cantante italiano, scrittore e conduttore televisivo. All’età di 6 anni ha iniziato a studiare pianoforte ed all’età di 15 anni ha intrapreso la carriera professionale. Successivamente nel 1993 ha terminato il Conservatorio Luigi Cherubini sotto la guida del Maestro Antonio Caggiula ed oggi la sua produzione musicale oggi vanta ben 46 album più una lunga lista lista di eccellenti collaborazioni internazionali e non.

Valentina Cenni e Stefano Bollani, ovvero i conduttori del programma televisivo di Rai 3, Via dei Matti numero zero, nella vita reale formano una coppia essendo felicemente spostati, 3 volte! Bollani infatti aveva raccontato: “Ci siamo sposati tre volte: una in Brasile, dove andiamo spesso, con uno sciamano, e altre due in Romagna, nello stesso giorno: in un teatro, con il pianoforte, e in un boschetto”