Da oggi è disponibile su Netflix la serie “Mercoledì” diretta da Tim Burton, incentrata sulle avventure di Mercoledì Addams. La protagonista è interpretata dall’attrice americana Jenna Ortega. Chi è Jenna Ortega? Dove la abbiamo già vista?

La serie è stata anticipata da alcuni trailer che hanno incuriosito molto gli abbonati Netflix: si spera quindi per un suo successo ed un eventuale seconda stagione.

Chi è Jenna Ortega?

Jenna Marie Ortega è nata a Coachella Valley in California il 27 settembre 2002 da padre di origine messicane e madre di provenienza portoricana. Jenna è la quarta di sei figli e pratica recitazione dell’età di sei anni.

L’attrice ha avuto piccoli ruoli in serie come CSI: NY e Rob per poi debuttare al cinema nel film Iron Man 3 come figlia del vicepresidente. Ortega ha poi preso parte al film Insidious 2 nei panni di Annie.

Jenna ha ottenuto il suo primo ruolo ricorrente nella serie del 2014 Rake, per poi interpretare Jane da bambina nella serie Jane the Virgin. Dal 2016 al 2018 è stata protagonista della serie Disney Harley in mezzo e nel 2019 ha preso parte ad un’altra serie Disney: Elena of Avalor.

Nel 2019 partecipa per la prima volta ad una serie prodotta da Netflix, diventando Ellie Alves nella seconda stagione di You. La carriera di Jenna continua con piccoli e grandi ruoli sia sul piccolo che sul grande schermo.

A livello personale Jenna è un’attivista per la campagna Pride Over Prejudice, la quale promuove l’accettazione delle persone appartenenti alla comunità LGBT. Oltre a ciò è anche una paladina dei diritti degli immigrati e si oppone alle leggi anti-immigrazione.

Mercoledì: ci sarà una seconda stagione?

Nonostante la serie sia uscita su Netflix solamente oggi ha già catturato l’attenzione degli abbonati, specialmente di coloro che sono grandi appassionati del classico di cui è una sorta di spin off. La serie è di genere giallo-investigativo e racconta le avventure di Mercoledì e i misteri della Nevermore Academy, scuola che la piccola Addams frequenta per poter imparare a controllare i suoi poteri soprannaturali.

Non è ancora stata confermata la seconda stagione per Mercoledì, ma si presume che questa ci sarà sia per l’attenzione catturata grazie ai trailer che per la fama del regista Tim Burton, già direttore di tante pellicole.

Per avere conferme ufficiali occorre attendere il responso del pubblico e valutare il gradimento della serie. Se questa dovesse arrivare, si vedrebbero altri misteri che la giovane Mercoledì dovrà investigare.