Chi è Laura Margesin, fidanzata di Jannik Sinner? Scopriamo la nuova fiamma del giovane tennista

Nuova fiamma per Jannik Sinner? Il giovane tennista, speranza del nostro movimento, sarebbe recentemente stato paparazzato a Cortina con una nuova ragazza. Sinner, che era lì per guardare la prova del SuperG sciistico, sarebbe stato in compagnia di una nuova ragazza. Già, nuova, dal momento che fino a poco tempo fa era considerato in una relazione con la modella e influencer Maria Braccini.

Jannik Sinner, tra nuovi e vecchi rapporti

Il precedente rapporto sentimentale non è decollato e i due giovani hanno interrotto le loro frequentazioni senza motivare la scelta pubblicamente. Secondo alcune indiscrezioni Maria era troppo esposta mediaticamente per il timido e riservato tennista altoatesino, ma queste sono probabilmente solo speculazioni. Una motivazione credibile potrebbe essere la difficoltà di intraprendere un rapporto amoroso quando si è sempre uno dalla parte opposta del mondo rispetto all’altro/a. Questa via è percorribile solamente quando una delle due parti della coppia fa un passo indietro e mette da parte, almeno parzialmente, i propri impegni lavorativi per seguire il partner in giro per il mondo. Anche la motivazione della distanza e della difficoltà di perseguire obiettivi lavorativi senza perdersi troppo di vista è una spiegazione interessante ma altrettanto speculativa.

Chi è Laura Margesin?

A questo punto entra in gioco Laura Margesin, ipotetica nuova fiamma del tennista di San Candido. Dico ipotetica perché non c’è ancora nulla di confermato. I due giovani sono stati visti e fotografati insieme all’evento sciistico di Cortina a cui Sinner ha partecipato dopo la finale del torneo di Rotterdam. I due non hanno confermaro la loro presunta relazione, ma non l’hanno neanche smentita. Sono stati fotografati insieme in questo evento pubblico ma poi non abbiamo più avuto notizie sul loro ipotetico rapporto. Lei modella, lui tennista, il problema della distanza e della difficoltà di intraprendere una relazione stabile per due giovani con dei lavori che li portano così tanto in giro per il mondo rimarrebbe, ma chissà che la Margesin non possa essere la figura giusta per affiancare Jannik. Il giovane tennista sta vivendo la miglior stagione in carriera per continuità e livello dei colpi mostrato. Ha appena raggiunto il suo best ranking all’ottavo posto della classifica ATP, recentemente ha battuto il nuovo fenomeno del tennis mondiale Carlos Alcaraz e giocato una finale importante a Miami contro Medvedev, probabilmente il tennista più forte al mondo su cemento. Chissà che una eventuale relazione sentimentale non possa dargli quella tranquillità e quella autoconsapevolezza in più (caratteristiche che già appartengono a Jannik, tra l’altro) in grado di elevarlo allo status di uno dei giocatori più forti del circuito. Noi siamo convinti che Jannik già sia uno dei giocatori più devastanti al mondo e, come molti osservatori hanno commentato, gli manchi da limare qualche aspetto del suo gioco come il servizio o il gioco di volo per contendersi le primissime posizioni della classifica e un torneo del grande slam.