Perché verrà ricordato e com’è morto Johnny Wactor, attore e modello americano ucciso a 37 anni?

Johnny Wactor è un attore e modello americano. Ha recitato in diversi film e serie televisive, tra cui “Shameless”, “NCIS: Los Angeles”, e “Good Trouble”. Wactor è noto anche per il suo lavoro come modello per marchi di abbigliamento e riviste di moda.

L’attore statunitense Johnny Wactor, famoso per la sua interpretazione di Brando Corbin nella serie televisiva “General Hospital”, è stato tragicamente ucciso da un colpo di pistola durante un presunto tentativo di furto della marmitta catalitica dalla sua auto, avvenuto nel centro di Los Angeles. Aveva 37 anni.

Il Dipartimento di Polizia di Los Angeles ha reso noto che gli agenti sono intervenuti nell’area di Pico Boulevard e Hope Street intorno alle 3:25 di sabato scorso. Sul luogo del crimine hanno trovato un uomo ferito da un colpo d’arma da fuoco, successivamente identificato come Wactor. Secondo quanto riferito dagli investigatori, Wactor è stato colpito dopo aver affrontato tre uomini che stavano presuntamente cercando di rubare la marmitta da un veicolo. È stato poi trasportato in ospedale, dove ha purtroppo perso la vita.

Prima che la polizia confermasse il decesso, è stata la madre dell’attore, Scarlett, a comunicare la triste notizia della morte del figlio al sito americano di gossip TMZ. Ha raccontato che Johnny si trovava con un collega quando hanno visto tre uomini intenti a manomettere l’auto del figlio. Scarlett ha riferito che le è stato detto che Johnny non ha reagito né ha tentato di fermare i ladri, ma gli uomini gli hanno comunque sparato prima di fuggire. I responsabili sono scappati dalla scena del crimine a bordo di un’auto e al momento non sono stati arrestati, ha dichiarato la polizia. Le indagini sono ancora in corso.

È stato un attore statunitense noto per aver interpretato Brando Corbin nella serie General Hospital e Johnny nella serie Siberia. Ha inoltre recitato nelle serie Army Wives e nei film USS Indianapolis: Men of Courage e Supercell.