Barnaba Barcellona ha 29 anni, è nato a Vicenza e da qualche anno vive a Copenaghen per via dei suoi studi universitari. Non è tra i campioni dell’atletica italiana, ma il 25 settembre a Berlino ha dimostrato grande umanità in pista.

Ha scelto la maratona di Berlino per inaugurare il suo ingresso nel mondo delle competizioni. Proprio quel giorno si è contraddistinto per un gesto che ha sorpreso tutti.

Mentre Barnaba si avviava verso il traguardo, sulla pista nota un suo avversario stremato. Invece di proseguire, il giovane atleta ha deciso di fermarsi a dargli una mano. È proprio in quell’attimo che è stata scattata la foto che ormai ha fatto il giro del web.

Dalle immagini si può vedere Barnaba che assieme ad un altro atleta inglese, prende sottobraccio il concorrente in difficoltà, portandolo a tagliare faticosamente la linea del traguardo.

In quel momento il pensiero di Barnaba non è stato quello di raggiungere un record. Ha messo da parte l’egoismo, e con grande sportività ha compiuto il gesto ormai virale.

Certo non verrà ricordato per un tempo eccellente nella maratona – 4 ore e 4 minuti, ben lontano dai primi – ma sicuramente ha dato una lezione a molti sui veri valori dello sport.

Il giovane atleta sa benissimo che quel gesto, se pur bello, gli ha fatto perdere tempo prezioso per la competizione. Ma a prescindere da tutto afferma: “Non ho perso tempo. L’ho investito per aiutare chi è in difficoltà”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *