le ragazze di wall street

Stasera in onda su Canale 5, alle 21.44, le ragazze di Wall Street, film del 2019 diretto da Lorene Scafaria, con protagonista l’amatissima Jennifer Lopez.

Le ragazze di Wall Street, una storia vera

Il film nasce da un articolo scritto da Jessica Pressler per il New York Magazine nel dicembre 2015 chiamato “The Hustlers at Scores”. La giornalista, per la stesura del pezzo, ha intervistato le due leader di una banda, che hanno raccontato nei dettagli la vera storia del loro piano criminale. Si tratta di un gruppo di spogliarelliste che, a seguito della crisi del 2008, diventano delle truffatrici, derubando facoltosi uomini d’affari. A seguito della crisi finanziaria, infatti, numerosi locali notturni perdono i loro facoltosi clienti, in particolare i broker di Wall Strett; il gruppo decide quindi di “mettersi in proprio”.

Il modus operandi era quasi sempre lo stesso: il gruppo, facendo leva sul loro charme, agganciava in giro per i locali di New York uomini benestanti, per poi drogarli e derubarli. Il tutto, s’intende, d’intesa con il proprietario del night dove lavoravano. Nel corso dei loro anni di “attività”, il gruppo è riuscito a mettere le mani su somme ingenti sottratte alle vittime le quali, per evitare guai in famiglia, preferivano non denunciare.

Facendo leva, dunque, sulla reticenza delle vittime, le criminali hanno operato per anni praticamente indisturbate.
Tuttavia, questo stile di vita non poteva durare per sempre. Infatti, un giorno, una delle vittime, il cardiologo del New Jersey Zyad Younan decide di sporgere denuncia. Partono così le indagini della polizia, che culmineranno poi con l’arresto nel 2014 della prima spogliarellista e poi tutte le altre.

Per loro le accuse sono di furto aggravato, aggressione, cospirazione e contraffazione.

Le ragazze di Wall Street, il film

La regista Lorene Scafaria è rimasta molto fedele al racconto fornito nell’articolo del New York Megazine, cambiando soltanto i nomi delle protagoniste.