Questa sera va in onda su Rai 3, il film drammatico italiano “Lacci”, diretto dal regista Daniele Luchetti.

La durata della pellicola uscita nel 2020 è di 1 ora e 40 minuti.

Ora vediamo insieme la trama, il cast, qualche curiosità in più e la location del film.

La trama di “Poli opposti”

Nella Napoli dei primi anni Ottanta, Aldo, speaker radiofonico di una radio culturale, e Vanda, insegnante, sono sposati ed hanno due figli, Anna e Sandro, ed appaiono come una famiglia felice.

L’equilibrio famigliare viene messo a repentaglio da una relazione che Aldo instaura con una sua collega, Lidia.

Litigi, ripicche riavvicinamenti si susseguiranno tra Aldo, Vanda i figli, i quali sono costretti a subire il male che si stanno causando i genitori e che viene poi riversato su Anna e Sandro.

I due figli, ormai adulti, in occasione delle vacanze dei genitori, si incontrano a casa di quest’ultimi. Qui mettono a nudo le emozioni vissute durante della loro infanzia, rivelandosi a vicenda cose non dette, rimpianti e rimorsi.

Il cast

Tra i membri del cast troviamo Luigi Lo Cascio (Aldo), Alba Rohrwacher (Vanda), Silvio Orlando (Aldo anziano), Laura Morante (Vanda anziana), Joshua Francesco Luis Cerciello Giovannino Esposito (Sandro bambino), Giulia De Luca e Sveva Aiardo Esposito (Anna bambina), Adriano Giannini (Sandro adulto), Giovanna Mezzogiorno (Anna adulta), Linda Caridi (Lidia), Francesca De Sapio (Isabella), Simona Tabasco (Fattorina), Antonella Monetti (giudice) e Eleonora Mazzoni (Amanda Crivelli).

Curiosità sul film e location

  • Il film ha fatto il suo debutto, in anteprima, il 2 settembre 2020 alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, in qualità di film d’apertura fuori concorso.
  • È stata la prima pellicola italiana ad aprire il Festival di Venezia dai tempi di Baarìa, nel 2009.
  • Durante la Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, del 2020, Linda Caridi p, nei panni di Lidia, si è aggiudicata il Premio RB Casting.
  • Lacci è stato distribuito nei cinema italiani dal 30 settembre 2020 da 01 Distribution.
  • Nel 2021 al Globo d’oro, Daniele Luchetti ha vinto il premio come migliore regia.
  • Le scene del film sono state girate tra Napoli e Roma.
  • Il film é tratto dall’omonimo libro di Domenico Starnone.