Z: vuole giocare

Stasera in onda su Rai 4 il film horror del 2019 dal titolo “Z: vuole giocare”, diretto dal regista Brandon Christensen, con Keegan Connor Tracy e Sara Canning.

Una pellicola dell’orrore per iniziare con il botto il mese di Halloween, valutato con tre stelle su cinque da movie player. Una trama semplice ma eseguita con coerenza e che lascia nello spettatore un perpetuo stato di tensione; il finale però poco originale e prevedibile.

La trama

Elizabeth è una mamma premurosa ma spesso angosciata e preoccupata per la sua famiglia: vive con il marito, l’amato figlio Joshua di otto anni, e la madre gravemente malata e costretta a letto per tutto il tempo. Joshua inzia un’amicizia immaginaria con un personaggio che lui chiama Z. Se la cosa inizialmente sembra essere innocua, la presenza di Z si fa sempre più viva, tanto che i genitori dovranno anche apparecchiare un posto in più a tavola.

L’amicizia tra Joshua e Z diventa sempre più intensa e eventi insoliti cominciano ad accadere, portando la mamma a preoccuparsi per la famiglia fino a quando la situazione degenera e cose terribili accadono.

Il Cast

Le recensioni sono tutte positive per la prova interpretativa di Keegan Connor Tracy che veste i panni di Elizabeth. Ad interpretare il ruolo di Kevin Parsons, marito di Elizabeth, è Sean Rogerson. Sara Canning invece, volto già noto al piccolo schermo americano grazie ai ruoli in “The Vampire Diaries” e “Supernatural”, è Jenna Montgomery.

Keegan Connor Tracy

Proprio come la collega Sara Canning, Keegan Connor Tracy non è un volto sconosciuto alla televisione americana. L’attrice canadese classe 1971, il cui vero nome è Tracy Armstrong, ha preso parte alla produzione della serie “C’era una volta” e “Supernatural”. Proprio sul set di queste serie ha avuto la possibilità di conoscere e lavorare con Sara Canning. Le due attrici sono quindi accomunate da serie di fantascienza e la presenza in film dkeegan connor tracyi genere thriller.