La storia di Mike Fonseca, il politico danese preso di mira per la sua relazione con una 15enne

Mike Fonseca, un parlamentare danese di 28 anni, ex membro del partito dei Moderati, parla in merito alle accuse rivolte alla sua vita sentimentale. “Sono forse meno moderato perché mi sono innamorato?”, si è infatti chiesto. Tuttavia, il lato critico per il partito dei Moderati, lo stesso partito che lo ha espulso lo scorso novembre una volta che la notizia della sua relazione è diventata di dominio pubblico, non è l’amore in sé, ma l’età della ragazza. Ossia 15 anni.

Fonseca, ex vigile del fuoco, infermiere, era il rappresentante per la cultura e gli affari interni del governo danese. Successivamente, dopo essere entrato in congedo per malattia a causa delle rivelazioni della stampa locale, ha fatto ritorno in Parlamento, però come indipendente, siccome nessuno dei partiti di maggioranza , da Venstre a Liberal Alliance fino al Partito popolare danese, lo ha voluto accogliere.

“Una relazione totalmente incompatibile con un politico dei Moderati. Parliamo di una ragazza di soli 15 anni e la relazione è iniziata quando lei frequentava la terza media. Non possiamo avere parlamentari che hanno relazioni sessuali regolari con minori”, ha dichiarato alla tv danese il presidente del suo ex partito, il ministro degli Esteri ed ex premier Lars Løkke Rasmussen.

Qual è l’età del consenso in Danimarca?

Fonseca ha provato a negare le accuse della stampa, per le quali avrebbe conosciuto la ragazza quando lei frequentava la terza media. La famiglia della giovane, come sostiene la stampa danese, sarebbe a conoscenza della relazione e la sosterrebbe. Il parlamentare si è rivolto poi anche al sito web Altinget, scrivendo che gli individui di età compresa tra i 15 e i 17 anni hanno un’età tale da consentir loro di fare scelte importanti, essendo in procinto di compiere la maggiore età e di godere di ulteriori diritti.

In Danimarca, l’età del consenso è fissata a 15 anni, la stessa della responsabilità penale. Nel resto dell’Europa, invece, parte da un minimo di 14 anni, come avviene in Italia, a un massimo di 18, come a Malta, passando per Paesi, quali il Belgio, nei quali è 16, o l’Irlanda, dove è 17.

Pertanto, ribadisce che la sua relazione con la sua fidanzata adolescente sarebbe assolutamente matura, mettendo in luce la solida base del loro rapporto: “Ci amiamo. Non abbiamo fatto del male a nessuno. Le regole diventano stranamente irrilevanti quando una coppia si ama. Può sembrare strano. Ma l’amore non segue le regole, l’amore è cieco”. In seguito alla diffusione della notizia, la polizia danese ha aperto a novembre un’inchiesta per adescamento di minori, ma le indagini hanno portato ad un nulla di fatto.