La richiesta di Adele a Spotify: ecco cosa vorrebbe per il suo ultimo album

Adele, la cantante da record la cui ‘Easy On Me‘ è tra le canzoni più ascoltate su Spotify in tutto il mondo in un solo giorno, ha riferito di aver chiesto alla piattaforma di streaming musicale di rimuovere l’opzione ‘riproduzione casuale‘ sul suo nuovo album, ‘30‘, disponibile dal 19 novembre.

Adele ha dedicato un tweet all’app musicale, scrivendo: “Questa era l’unica richiesta che avevo nella nostra industria in continuo cambiamento! Non creiamo album con così tanta cura e pensiero nella lista delle tracce solo per casualità. La nostra arte racconta una storia e le nostre storie dovrebbero essere ascoltate come vogliamo che siano ascoltate. Grazie Spotify per avermi ascoltato.”

Ora, per gli abbonati Premium, l’icona “riproduzione casuale” non appare più all’interno dell’icona più grande “play”, come accade di solito durante la visualizzazione degli album in Spotify. I gestori dell’app, nel frattempo, hanno risposto con un tweet all’icona ormai 33enne: “Qualsiasi cosa per te.”

Il capo delle comunicazioni musicali di Spotify, Christ Macowski, ha proposto un’alternativa affermando che “per quegli utenti che vogliono ancora mischiare un album, possono andare alla vista Now Playing e selezionare l’interruttore di mischia.”