Chi è Tiara Mack, la senatrice democratica che ha scatenato le polemiche con un video in cui twerka su TikTok?

La più giovane senatrice del Rhode Island (USA) ha pubblicato un video su TikTok di lei che fa twerking con la didascalia: “vota la senatrice Mack”

Il video ha destato molto scalpore negli Stati Uniti d’America e Mack ha difeso le sue azioni su Twitter dando la colpa ai media per le critiche causate dal video in questione.

“Dannazione. Il twerking a testa in giù fa davvero esplodere gli account internet dei conservatori. I media possono coprire tutte le vittorie politiche ottenute dal più giovane senatore nero del Rhode Island? I media possono anche coprire le oltre 10 proposte di legge che ho sponsorizzato? In quanto donna nera e queer, tutti dovrebbero conoscere la risposta. E’ no. Andiamo avanti con la vostra narrazione. Io? Sarò gioiosa, libera e non infastidita”.

Andiamo a scoprire chi è Tiara Mack e perché ha pensato che pubblicare un video di twerking fosse una buona idea in questo clima politico.

La Mack è una 28enne democratica che fa parte di un gruppo di giovani legislatori LGBT+ di colore che hanno fatto la storia quando sono stati eletti a cariche pubbliche nel 2020. È entrata in carica il 5 gennaio 2021.

La senatrice crede fortemente che tutte le comunità possano e debbano avere tutti gli strumenti necessari per prosperare. Crede che chiunque meriti di avere alloggi a prezzi accessibili, scuole di qualità, un salario vivibile, aria pulita e comunità sane, indipendentemente dal codice postale.

Mack, dichiaratamente lesbica, è cresciuta in Georgia e in South Carolina in una famiglia numeosa da una madre single che lavorava come insegnante e aveva difficoltà economiche.
Tiara nel 2012 si è trasferita a Providence, Rhode Island e nel 2016 e ha conseguito una laurea in sanità pubblica presso la Brown University.

Oggi Tiara Mack (Partito Democratico) è candidata per la rielezione al Senato dello Stato del Rhode Island in rappresentanza del District6. Ha, infatti, dichiarato la propria candidatura alle primarie democratiche in programma il 13 settembre 2022.