Chi è Ivana Knoll, la bella tifosa croata star sugli spalti di Qatar 2022?

La Croazia passa gli ottavi di finale e la bella tifosa Ivana Knoll festeggia sugli spalti. La sua bellezza attira subito l’attenzione dei media: sembra essere la tifosa più famosa del mondiale.

Con un post su Instagram e un bel piatto di sushi, Ivana Knoll ha celebrato la sua nazionale per il passaggio ai quarti di finale del mondiale Qatar 2022. La modella è stata però attaccata per le sue scelte d’abito: ecco perché.

Chi è Ivana Knoll, la tifosa più sexy di questo mondiale?

Classe 1992 e originaria di Francoforte, Ivana Knoll è una modella di professione. Trasferitasi in Croazia, a Zagabria, all’età di 7 anni assieme ai genitori croati, Ivana ha partecipato nel 2016 al concorso Miss Croatia World.

A rendere famosa Ivana sono state le sue esibizioni di pole dance e danza del ventre durante il concorso di bellezza. Oggi Ivana conta più di 800 mila followers su Instagram ed è molto amata in Croazia.

Nel 2018 ottenne molta notorietà per aver indossato abiti con i colori croati al mondiale in Russia, dove la nazionale croata si è qualificata seconda, venendo sconfitta in finale dalla Francia. Dopo la Russia, Ivana è approdata in Qatar per sostenere la squadra del suo paese: è stata definita dai giornali la “tifosa più sexy della Coppa del Mondo“.

Dopo la vittoria di ieri della Croazia, Ivana non ha tardato a pubblicare una foto su Instagram mostrandosi felice e spensierata, mentre si gusta del sushi.

Ivana Knoll criticata: ecco perché

La bella tifosa croata è stata oggetto di polemica negli ultimi giorni. Si è discusso sul fatto che la modella si presenti allo stadio indossando vestiti non idonei alla cultura e alla morale del Qatar. Ivana infatti ha sempre indossato i colori della sua nazione su abitini succinti e provocanti non consoni alla location e al Paese in cui si trova.

In molti si sono scagliati contro la modella commentando sotto i suoi post Instagram con frasi del tipo “Rispetta le regole, è un paese musulmano!” o “Devi rispettare la nostra religione!“.

In aggiunta, le autorità qatariote hanno suggerito alla modella di cambiare abbigliamento. Ivana è stata invitata a scegliere capi più modesti in modo da non rischiare di essere allontanata dagli stadi. Resta da vedere se Ivana seguirà le normative o se continuerà a provocare.